COLLECTION

Merci di Culto Collection Jewellery design | Tazze Collection Cup/Mug design | Illuminazione light design |  Lavabo Pantarei bath design | Allestimenti fieristici Exhibit design | Collezione Listelli Listelli Collection

Collezione Listelli

La Seduta Listelli è formata da 14 moduli, in legno naturale grezzo, sagomati ergonomicamente con taglio laser, che si assemblano a incastro senza chiodi né colle. La linea guida del progetto è scandita da alcuni bisogni fondamentali: sostenibilità, funzionalità, essenzialità. E’ soprattutto il risultato di una ricomposizione narrativa, caratterizzata da una trama regolare, che attraverso un processo evolutivo, dalla superficie piana della materia, diventa volume, arte, architettura. Si tratta di un vero e proprio intreccio di vissuto, tradizione e cultura.

Seat Listelli consists of 14 modules in raw natural wood, ergonomically shaped with laser cutting, assemblable in joints without nails or glue. The project guideline is marked by few basic needs: sustainability, functionality, essentiality. It is mainly the result of a narrative reconstruction, characterized by a regular pattern, which through an evolutionary process from the material’s flat surface becomes volume, art, architecture. This is a real mix of experience, tradition and culture.


 

MiDonDoLo è pensato per essere totalmente ad incastro, senza l’utilizzo di chiodi e colla. E’ stata pensata come variante per i più piccoli della seduta Listelli. Il modulo centrale determina la forma dell’animale e può essere cambiato facilmente con altre forme acquistabili singolarmente. La particolarità della seduta è enfatizzata dal gioco degli incastri e dall’interscambiabilità dei materiali (plexiglass, cartone, ...). Dondolandosi il bambino acquisisce autonomia ed equilibrio ed impara a distinguere sensazioni ed emozioni; inoltre attiva la fantasia che lo aiuta ad immedesimarsi in contesti ludici creativi.

MiDonDoLo is designed to be totally made of interlocking joints, without the use of nails and glue. Born as a variant for kids of the Listelli seat, the central module determines the animal and can be easily replaced with different shapes sold separately. The seat’s peculiarity is emphasized by the game of joints and by the possibility of interchanging different materials (Plexiglas, cardboard, …). By rocking the child acquires independence and balance and learns to discern feelings and emotions. The activation of imagination helps the child to empathize with creative and recreational contexts.

Merci di Culto Collection

gioielli, jewellery design

Le diverse forme elaborate vengono applicate a orecchini e collane (plexiglass e argento 925), specchi e orologi da parete (plexiglass). Il filo conduttore è un omaggio al design e alla sua storia, richiamando alla memoria ciò che Carmagnola e Ferraresi hanno definito “merci di culto”. In questo regno la merce è molto più che se stessa; in essa convergono un’infinità di interessi e suggestioni collettive, ricche di valenze evocative.

soggetti individuati appartengono principalmente alla sfera dei prodotti d’uso, soprattutto quelli che hanno determinato la cultura e lo stile di vita italiana dal dopoguerra a oggi. Si pensi ad esempio alla Caffettiera e tazzina da caffè che rimandano alla ritualità della pausa o della convivialità, all’auto Cinquecento, che racchiude in sé il mondo dell’autonomia sulle quattro ruote, ai prodotti di design storico, come la sedia Thonet, che hanno rivoluzionato la progettazione, rapportando funzionalità e immagine stessa dell’opera, carica di emozioni e sensazioni nuove.

Altri soggetti sono il risultato di un’area semantica propria che svela il proprio schema ideativo, alimentato da un personale gesto artistico comunicativo. La collezione è insieme luogo d’incontro, di evocazione e narrazione in divenire, grazie anche alla scelta del materiale specchiante, tanto leggero e prezioso, da sembrare, nel caso degli orecchini o delle collane, parte integrante del corpo di chi li indossa. Il packaging, costituito da una scatolina in plastica, anch’essa leggera e trasparente, aggiunge al prodotto l’immagine di autenticità e modernità. La stessa, già in commercio, appartiene al settore alimentare (usata per mousse di prosciutto) è un invito al riutilizzo e al riciclo anche ai fini del risparmio e dell’ecologia.

 Da sottolineare la caratteristica del plexiglas specchiante che è visibile, pur non essendo cercato e guardato, grazie ai riflessi di luce e di forme rubate qui e là. Ciò costituisce il suo valore concreto nella sfera del sensibile, cui si aggiungono i rimandi culturali dei soggetti scelti, diventati “cult”, essendo rappresentativi di miti e chiave interpretativa del nostro passato, perché portatori di simboli e valori. Dunque, se la chiarezza e trasparenza identificano gli oggetti , la memoria storica e l’identità ne consacrano il legame tra passato e presente.

 

The underlying theme of his collection was a tribute to the design and its history, recalling that Carmagnola and Ferrara have called “merci di culto”.It refers to what Carmagnola and Ferraresi define as “Merci di Culto”: In this reality, goods are much more than they seem: they reflect a multitude of interests and collective suggestions. The subjects identified mostly belong to the sphere of utility products, especially those that have determined the culture and the Italian lifestyle since the war. Examples are the “Coffee and espresso cup” that refers to conviviality rituals, the car “Fiat 500,” that encloses the world of autonomy on four wheels. It also recalls other historical design products, such as the chair “Thonet”, that revolutionized the design by taking back the functionality to the proper representation of the product, bringing new emotions and feelings. Other subjects are coming from her personal semantic sphere that reveals its own conceptual framework, powered by a personal artistic research.
The collection represents both an evocation and a narration of the future, with the mirror material, so light and precious, that seems an integral part of the body. The plastic box packaging, also light and transparent, adds to the product an image of authenticity and modernity. That box, already on the market belongs to food industry and usually contains the ham mousse. It is then an invitation to re-use and recycle in the purpose of savings and ecology. The perceptible characteristic of the mirrored Plexiglas is to be underlined, even though not in purpose, through the light and stolen forms reflections here and there. This represents its true value in the sphere of the emotions, added to the cultural references of the chosen “cult” subjects. These subjects are myths representative and interpretative keys of our past, because carriers of symbols and values. So, if brightness and transparency identify the objects, the historical memory and our identity consecrate the link between past and present.


 

Marco Messina Collection

Marco Messina Collection per Merci di Culto


Marco Messina, è un giovane designer e grafico, formatosi tra Torino ed Edimburgo.
Collabora con alcuni tra i più famosi brand di moda nella realizzazione delle collezioni e nello sviluppo di nuove ed innovative texture.
Dal 2011 fa parte del collettivo torinese "my revolution".

 

marcomessina.84@gmail.com

www.my-revolution.it 

GEC ART + Merci di Culto

Sono un creativo regolarmente iscritto al sito www.gliartigianauti.com

Follow Me on Pinterest