Alessandra Scarfò

Alessandra Scarfò, giovane designer, operante nello scenario internazionale contemporaneo, ha al suo attivo progetti che spaziano dal prodotto agli interni, dagli allestimenti fieristici alle installazioni d’arte interattiva. 

Le sue differenti competenze per ogni area sono l’espressione di un approccio di studio interdisciplinare, focalizzato sulla qualità ambientale, partendo dai modelli del design contemporaneo.  

Nella ricerca sul design, grande attenzione è attribuita allo studio di nuovi materiali per lo sviluppo di soluzioni personalizzate e alla qualità dei dettagli.

Nel 2010, ha presentato la collezione “Merci di culto”, costituita da oggetti autoprodotti. 

La collezione ha sostenuto l’AIRC, nell’evento benefico Love Design, al PAC di Milano, insieme ai più grandi esponenti del design (Kartel, Alessi, Sambonet, Davide Groppi) tra l’11-13 novembre 2011. E’ stata selezionata ed esposta alla fiera di Cremona nella sezione YEP (Young Designer Exhibition 2011) dal 18 al 20 novembre 2011. 

La nuova collezione è stata presentata assieme ad altri prototipi al Salone Staellite del Salone del Mobile 2012 e al Most(Tom Dixon)nel Fuorisalone al Museo della Scienza di Milano.

I diversi oggetti sono in vendita in alcuni negozi di Torino, Rivoli (To), Ivrea (To), Como, Milano, Roma, Firenze, Anversa (Belgio), Parigi (Francia) e nei museum store della Mole Antonelliana, del Museo Egizio, del Museo dell’Automobile di Torino, della Guggenheim di Venezia e ora anche nel museum store della Triennale di Milano. Recentemente sono stati acquisiti dalla Mondadori Electa per il Mart di Rovereto e il Maxxi di Roma.

Gli orecchini Mole sono stati indossati da Luciana Litizzetto nella trasmissione su RAI 3 “Che tempo che fa” il 29-05-2011.

 

Alessandra Scarfò is a young designer who operates in the contemporary international scenario. Her work boasts several projects ranging over fashion products, interior design, exhibit constructions and interactive installations. Her multiple skills in each and every field show a cross-disciplinary approach in her designing, starting from contemporary design models and focusing on sustainability. Her research study on design is committed to examining new materials and aimed at pursuing customized solutions and the quality in details. In 2010 Alessandra Scarfò proposed her collection “Merci di culto”, constituted by self-funded objects. On 11st-13rd November 2011 the collection has supported AIRC (The Italian Association for Cancer Research ) during the charity event Love Design at the PAC in Milan, together with other top- designers (Kartel, Alessi, Sambonet, Davide Groppi) and on 18th-20th November 2011 has been selected and exposed at YEP (Young Designer Exhibition 2011) in Cremona. Object are for sale in shops across Turin, Rivoli (To), Ivrea (To), Como, Milan, Rome, Florence, Modena, Bologne, Antwerp (Belgium) and the museum stores of Mole Antonelliana (Turin), Egyptian Museum (Turin), National Automobile Museum (Turin), Guggenheim (in Venice), Maxxi (Rome), Mart (Rovereto) and Triennale (Milan). The Mole earrings have been worn by the comedy actress

and writer Luciana Littizzetto during “Che tempo che fa” on RAI 3 channel (29-05-2011).

From 17th to 22nd April, at iSaloni stand B3 of Salone Satellite - Rho Fiera (Milan), Alessandra Scarfò has presented several prototypes and the interactive wall “Cubi”.


 

Sono un creativo regolarmente iscritto al sito www.gliartigianauti.com

Follow Me on Pinterest